You must enable Javascript on your browser for the site to work optimally and display sections completely.
FOCUS WEBINAR
La crisi da Covid 19 pone le imprese di fronte all’esigenza di valutarne gli effetti sul bilancio, non solo in termini di risultati di esercizio, ma anche di potenziali svalutazioni di attività (impairment loss). Manager, Amministratori e Sindaci sono chiamati ad affrontare con grande responsabilità le scelte di bilancio, in un contesto caratterizzato da un’elevata incertezza. In queste fasi occorre affrontare le decisioni sulla base di un approccio ben strutturato, che dia evidenza di buona fede del proprio operato.

In assenza di un approccio strutturato si corre il rischio di assumere posizioni e prospettive esagerate. Gli inglesi hanno una felice espressione: il rischio è che sia la coda a scodinzolare il cane e non viceversa. La crisi da Covid pone molte incertezze nel breve, ma meno incertezze nel medio termine. Nell'applicazione di un DCF il valore terminale spiega normalmente fra il 70% e l’80% del valore complessivo d’impresa. L'indice di borsa italiano per effetto del Covid ha perso intorno al 25%. Il mercato ci sta dicendo che (in media) sono a rischio i flussi intermedi, ma non i valori terminali delle nostre imprese. In media le imprese sono ritenute resilienti. Da qui occorre partire per affrontare l’impairment test attraverso un’analisi in grado di identificare:
1) l'esposizione dell’impresa alla crisi (intesa come sofferenza nei prossimi 12/24 mesi);
2) la vulnerabilità dell’impresa alla crisi (intesa come capacità di resistere ad un possibile scenario avverso prolungato);
3) la resilienza dell’impresa alla crisi (intesa come capacità di preservare il vantaggio competitivo al ristabilirsi delle condizioni di normalità).

Il seminario propone un approccio di analisi fondamentale per affrontare l'impairment test in tempi di Covid già in sede di semestrale 2020.
WHEN
  Thursday, June 25, 2020
  From 12:00 to 13:00 GMT+2
Speakers

Mauro Bini
Responsabile Scientifico e Tecnico di ACB Valutazioni, Ordinario di Finanza Aziendale
Università Bocconi

Mauro Bini, è Responsabile Scientifico e Tecnico di ACB Valutazioni; Professore Ordinario di Finanza Aziendale nell’ Università Bocconi (Dept. of Accounting) dove insegna a livello graduate: “Fair Value Accounting and Valuation” e “Deal Design”; Presidente del Comitato di Gestione dell’OIV Organismo Italiano di Valutazione – lo standard setter nazionale nel campo delle valutazioni; Membro dello Standard Review Board dell’IVSC – International Valuation Standard Council; Membro del Consultative Advisory Group (CAG) dell’International Auditing and Assurance Standard Board, lo standard setter internazionale nel campo della revisione contabile; Autore di numerosi volumi, saggi e articoli su temi di valutazione di azienda; Svolge da più di 30 anni attività di valutazione di aziende, partecipazioni, rami di azienda, attività reali, beni intangibili per diverse finalità.

Francesco Mele
Chief Financial Officer and Head of Central Function
Illimity Bank

Economista bocconiano, la sua carriera l’ha portato sin dall’inizio nella City dove ha rivestito ruoli cruciali di M&A e corporate finance prima in Banca Commerciale Italiana e poi per 14 anni in Goldman Sachs, dove diviene Managing Director con responsabilità sul mercato italiano. Nel 2001 lascia Londra e torna in Italia, proseguendo la sua esperienza con Goldman Sachs e a partire dal 2010 con Nomura assumendo il ruolo di vertice nelle attività di investment banking. Nel 2016 entra come Chief Financial Officer (CFO) nella fase più delicata di Banca Monte dei Paschi di Siena: qui gioca un ruolo chiave nell’operazione di ricapitalizzazione dell’istituto e nella più grande cartolarizzazione di crediti deteriorati mai eseguita al mondo. Nell’aprile 2018, avendo completato le principali operazioni straordinarie correlate al Piano di Ristrutturazione di MPS, si unisce al progetto SPAXS come CFO e responsabile di tutte le funzioni centrali della nuova banca. In illimity porta il suo approccio di rigore gentile nel governare i numeri e le persone che lavorano nella banca che vuole andare oltre.
FEEDBACKS

star star star star star
69% Complete
star star star star star
23% Complete
star star star star star
0% Complete
star star star star star
0% Complete
star star star star star
8% Complete

Webinar

Inflazione sì o no?

Webinar, October 27, 2021

Da una crisi anomala a una ripresa anomala frenata da una carenza anomala: la domanda c'è, manca l’offerta. E questa carenza calca la mano sia sul Pil che sull'inflazione. Cosa ...
Read more
Webinar

Variants!

Webinar, November 11, 2021

Per 18 mesi abbiamo osservato l’espandersi del SARS-CoV-2 e ci siamo fatti un'idea della sua traiettoria. La variante Delta è il primo esempio dello sviluppo di nuovi ceppi che,...
Read more