Devi attivare JavaScript sul tuo browser per visualizzare corettamente questo sito
FOCUS WEBINAR
È il momento di costruire la vita del futuro in nuovi archetipi urbani dove il paradigma è la decentralizzazione.
L'obiettivo è avere idealmente tutti i servizi a 15 minuti di distanza. Ma bisogna interconnettere ogni nucleo in modo intelligente e rapido per essere efficienti e valorizzare contemporaneamente le eccellenze di ogni territorio, dalle strutture sanitarie alle capacità produttive.

Per connettere un arcipelago di spazi, borghi, città e regioni, la chiave è la mobilità sostenibile.
Quali sono gli impatti nel nostro paesaggio territoriale? Quali effetti nella filiera della mobilità tradizionale? Su quali tecnologie e infrastrutture si fonderà la trasformazione?
Ne parleremo con Andreas Kipar, Fondatore e Direttore Creativo di Land, Josef Nierling, Ceo di Porsche Consulting in Italia, Paolo Streparava, Amministratore Delegato del Gruppo Streparava, Alberto Viano, Amministratore Delegato di Leaseplan e Nazareno Ventola Amministratore Delegato e Direttore Generale Aeroporto G. Marconi di Bologna.
QUANDO
  giovedì 20 maggio 2021
  Dalle ore 12:00 alle ore 13:15 CEST
Relatori

Andreas Kipar

Fondatore e Direttore Creativo
LAND

Architetto, paesaggista e pianificatore, Andreas Kipar è fondatore e Direttore Creativo dello studio internazionale di architettura del paesaggio LAND con sede in Germania, Italia e Svizzera. Laureato in Architettura del paesaggio presso l'Università GHS di Essen e in Architettura e Urbanistica presso il Politecnico di Milano, dove insegna Public Space Design dal 2009, tiene spesso seminari e lezioni in molte università, tra cui Napoli, Dresda, Venezia, Zurigo, Versailles, Dortmund. È membro a pieno titolo della German Academy of Urban and Regional Planning (DASL), della Association of German Landscape Architects (BDLA), dell'Associazione Italiana degli Architetti del Paesaggio (AIAPP) e dell'Istituto Italiano di Pianificazione Urbana (INU). E´ ideatore del modello dei “Raggi Verdi” a Milano, che collegano le diverse aree della città per favorire una nuova mobilità lenta dal centro verso la periferia. Questo modello, riconosciuto internazionalmente come pionieristico nell’urbanistica green, ha avuto seguenti applicazioni anche a Essen, Capitale Europea del Verde 2017, e alla premiata Smart City di RublyovoArkhangelskoye a Mosca. Attualmente Andreas Kipar e il suo team seguono il landscaping per l’EXPO 2020 Dubai, la greenery strategy per alcuni centri nel Middle East ed il padiglione tedesco dell’Expo 2019 a Pechino. È stato incaricato per la redazione di piani del verde urbano e periurbano in molte città, tra cui Milano, Cagliari, Piacenza, Reggio Emilia, Essen, e per l’elaborazione di piani strategici territoriali, per esempio nel bacino della Ruhr, nel Carso, nelle Langhe, sul Lago di Garda e in diverse isole italiane.

Josef Nierling

CEO
Porsche Consulting in Italia

Josef Nierling, Dottore di Ricerca in Ingegneria Gestionale di origine italo-tedesca, da agosto 2014 ricopre il ruolo di Amministratore Delegato della sede italiana di Porsche Consulting ed è membro del management team di Porsche Consulting GmbH. In Porsche Consulting dal 2006, Nierling ha seguito le attività di clienti di molteplici settori in Europa, Stati Uniti e Asia, supportando in particolare aziende leader nel settore dei beni industriali e dei beni di consumo, definendone la strategia, l’organizzazione, i piani di crescita e di aumento di performance, nonché conducendo con successo alcuni complessi turnaround. Josef Nierling, che attualmente vanta 20 anni di esperienza internazionale nella creazione di vantaggio competitivo strategico e nell’organizzazione di aziende nazionali e multinazionali, ha iniziato la sua carriera nel 1997 presso il Fraunhofer Institute di Berlino. Successivamente, e prima dell’approdo in Porsche Consulting, è stato per diversi anni assistente alla direzione finanziaria in Bosch, ha sostenuto lo start-up della produzione del Common Rail in Italia ed è stato controller per i settori Automotive Aftermarket e Thermotechnology.

Paolo Streparava

Amministratore Delegato
Gruppo Streparava

Paolo Streparava è Amministratore Delegato del Gruppo Streparava, società leader del settore automotive e player di riferimento delle più importanti case produttrici per la fornitura di componenti e di sistemi per il powertrain e lo chassis. Dopo aver ricoperto vari ruoli in azienda, a partire dal 2003 Paolo Streparava ha assunto progressivamente le cariche di Amministratore Delegato di Streparava Spa, Streparava Holding Spa, Streparava Iberica, Streparava India, B.P.T. Borroni Powertrain Srl, SPT Srl, Presidente di Alunext e membro del Comitato Consultorio di Streparava componentes automotivos. In aggiunta alle cariche aziendali è anche membro del Consiglio d’Amministrazione di C.S.M.T., Vice President di Lab-Id, Consigliere d’Amministrazione di Banca Santa Giulia e Consigliere d’Amministrazione di e-Shock. In passato è stato inoltre Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di AIB, Vicepresidente AIB con delega allo Sviluppo di Impresa Innovazione ed Economia, Componente dei Gruppi Tecnici “Nuova Manifattura” e “Ricerca e Sviluppo” di Confindustria. Attualmente è membro del Consiglio Generale di Confindustria Brescia con delega ai rapporti con gli Istituti di credito e membro del Consiglio Generale di Confindustria nazionale. Nel sociale è il referente per il Fondo “Gino e Adele Streparava” presso la Fondazione della Comunità Bresciana.

Alberto Viano

Amministratore Delegato
LeasePlan

Alberto Viano assume la carica di Amministratore Delegato di LeasePlan Italia dal 1 gennaio 2019. Alberto ha una pluriennale esperienza come consulente in Deloitte & Touche e a Marsh McLennan, dove si è specializzato nel Risk Management fino ad approdare in LeasePlan nel 2003. Dopo aver ricoperto la posizione di Risk Management and Compliance Director e di Business Unit Large Fleet Operations Director, è successivamente diventato responsabile della Direzione Finance di LeasePlan Italia.

Nazareno Ventola

Amministratore Delegato e Direttore Generale
Aeroporto G. Marconi di Bologna

Nazareno Ventola, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Aeroporto G. Marconi di Bologna SpA. Laureato con lode in Ingegneria Chimica, con una tesi svolta per la parte sperimentale presso il Politecnico di Delft (Paesi Bassi) nell’ambito del Programma Erasmus. Dopo alcune esperienze nei settori dell'energia (Gruppo ENI) e della consulenza, nel gennaio 2000 è entrato in Aeroporto G. Marconi di Bologna. Nel 2002 è diventato Direttore Pianificazione e Controllo e nel 2011 Direttore Strategia e Corporate Performance Management, responsabile del coordinamento e della promozione della "conversazione strategica" all'interno dell'azienda con responsabilità sul monitoraggio delle performance aziendali e sullo sviluppo strategico del business. Nel 2013 è stato nominato Direttore Generale e nel 2015 ha coordinato per Aeroporto G. Marconi di Bologna il percorso di quotazione in Borsa (Segmento STAR) attraverso un'IPO che ha consentito l'apertura della maggioranza della partecipazione della Società a investitori privati. E’ stato membro dal 2014 al 2020 del Board di Airport Council International (ACI) Europe ed è oggi membro dell’ACI World Governing Board.
RECENSIONI

star star star star star
70% Complete
star star star star star
20% Complete
star star star star star
10% Complete
star star star star star
0% Complete
star star star star star
0% Complete

Webinar

La misurazione del lavoro: tempo o risultati?

Webinar, 22 settembre 2021

Lo smart working “di massa” durante la pandemia ha fatto emergere un tema che sarà sempre più rilevante in futuro. Siamo sempre stati abituati a valutare...
Leggi di +
star star star star star
Basato su 1 recensione
Webinar

Le nuove frontiere del customer insight: visioni e approcci per cambiare i mercati

Webinar, 29 settembre 2021

Come sono cambiati i consumatori? Cosa pensano e come si comportano oggi in epoca Covid? Com’è cambiata la domanda rispetto all’evoluzione fisiologica dei bisogni? C...
Leggi di +
Webinar

Peter Hinssen - The Phoenix and the Unicorn

Webinar, 6 ottobre 2021

Le start-up che diventano Unicorni sono davvero eccezionali, siamo onesti, solo pochissimi lo diventeranno, ne fonderanno una o lavoreranno per una di loro. La m...
Leggi di +