Devi attivare JavaScript sul tuo browser per visualizzare corettamente questo sito
FOCUS WEBINAR
La crisi del Covid sta mettendo a dura prova l'adattabilità delle organizzazioni e ne sta evidenziando i limiti. Questo non è sorprendente poiché praticamente ogni grande organizzazione del pianeta ha un "cuore burocratico".
Le strutture di potere autoritario ed i processi soffocati dalle regole sono un enorme ostacolo alla resilienza organizzativa ed un fardello insostenibile in un mondo di accelerazione del cambiamento e di mega-minacce globali.

Nel suo discorso Gary Hamel condividerà un piano radicale ma pratico per lo smantellamento della burocrazia e la costruzione di organizzazioni che siano adatte al futuro e alle persone.

E' prevista la traduzione simultanea
QUANDO
  giovedì 24 settembre 2020
  Dalle ore 16:30 alle ore 18:00 CEST
Relatori

Gary Hamel

Keynote Speaker

Gary Hamel è uno dei business thinker più influenti e iconoclasti del mondo. È un dinamico e ambito oratore in tema di management e ha lavorato con diverse aziende leader mondiali. Ha fatto parte della facoltà della Business School di Londra per più di 30 anni ed è attualmente direttore del Management Lab, oltre che membro della Strategic Management Society e del Word Economic Forum. Hamel ha scritto 17 articoli per la Harvard Business Review ed è l’autore più ristampato nella storia della Review.
I suoi libri, considerati ormai delle pietre miliari (della letteratura manageriale?), sono stati tradotti in più di 25 lingue. I suoi bestseller più recenti sono “The Future of Management” e “What Matters Now”. In questi volumi, Hamel lancia un appassionato appello con l’obiettivo di reinventare il management e presenta un progetto pratico per costruire organizzazioni “adatte al futuro”. La rivista Fortune descrive Hamel come “il principale esperto mondiale delle strategie di business”, il Financial Times lo definisce come “un innovatore del management che non ha eguali” e il Wall Street Journal l’ha classificato come il business thinker più influente del mondo.

I concetti rivoluzionari di Hamel come “strategic intent”, “core competences”, “industry revolution” e “management innovation” hanno cambiato il linguaggio e le pratiche di management aziendale nelle organizzazioni di tutto il mondo. Il lavoro di Hamel all’interno delle organizzazioni è stato altrettanto pionieristico.

I punti salienti includono:
  • la costruzione di uno dei primi “idea market” al mondo all’interno di un leader mondiale dell’energia;
  • l’utilizzo del crowdsourcing per aiutare un’azienda hi-tech europea nella costruzione di una strategia rivoluzionaria;
  • l’impegno nella trasformazione di un rispettato produttore di beni durevoli in una delle aziende più innovative del mondo;
  • l’aiuto a un’azienda leader coreana nella reingegnerizzare delle sue pratiche di management su princìpi di apertura, comunità e meritocrazia;
  • la progettazione e l’implementazione di una piattaforma online che permetta ai dipendenti di una delle migliori case di moda di condividere e sviluppare idee volte a rafforzare il proprio sistema valoriale;
  • lo sviluppo di piattaforme e strumenti innovativi che hanno aiutato aziende sparse in tutto il mondo a de-commoditizzare le industrie mature e ad accelerare la crescita;
  • la gestione di un “hackathon” online in cui più di 1.700 dirigenti senior hanno collaborato per reinventare le funzioni delle Risorse Umane.

  • Nel suo lavoro, Hamel ha guidato gli sforzi di trasformazione in alcune delle più importanti organizzazioni mondiali e ha contribuito a creare miliardi di dollari di valore per gli azionisti; infatti, è uno degli esperti di management più richiesti al mondo sui temi di strategia, leadership, innovazione e cambiamento.

    Paolo Lavatelli

    Partner
    KPMG Advisory

    E' Partner e membro dell’Executive Committee di KPMG Advisory. Laureato in Scienze Politiche ad indirizzo Economico, ha completato gli studi post-universitari presso la SDA Bocconi e Harvard Business School. In KPMG ha guidato numerosi progetti per i principali clienti italiani ed internazionali nel settore Consumer & Industrial Markets ed Energy & Utilities. In precedenza, ha maturato un' esperienza ventennale in grandi organizzazioni, ricoprendo ruoli di Amministratore Delegato e di Chief Financial Officer. Ha inoltre servito come consigliere indipendente in diverse aziende.

    Pasquale Natella

    Amministratore Delegato
    EXS Italia

    Laureato in Economia Matematica, ha conseguito un Master in Finanza Quantitativa presso l'Università Bocconi e, dopo un'importante parentesi lavorativa, un MBA presso la Luiss Business School di Roma. Ha maturato importanti esperienze in aziende come il Gruppo Unicredit, Bain and Company e Key2people. Oggi ricopre il ruolo di AD del gruppo EXS, è professore associato presso la SDA Bocconi sui temi di organizzazione e personale e insegna presso il Master SAFE (Sostenibilità Ambientale Fonti Energetiche).
    RECENSIONI

    star star star star star
    94% Complete
    star star star star star
    6% Complete
    star star star star star
    0% Complete
    star star star star star
    0% Complete
    star star star star star
    0% Complete

    Webinar

    Lo scenario economico per le imprese

    Webinar, 22 giugno 2021

    L' Italia sta progressivamente riaprendo e la campagna vaccinale procede con sempre maggiore rapidità. Purtroppo però il lockdown lascerà un segno indelebile nell'economia itali...
    Leggi di +
    Webinar

    Quali competenze servono per portare l'Intelligenza Artificiale in azienda?

    Webinar, 30 giugno 2021

    Secondo il LinkedIn Emerging Jobs report del 2020, gli specialisti di Intelligenza Artificiale sono i profili con la crescita più rapida nel mercato del lavoro (7...
    Leggi di +
    Webinar

    Peter Hinnsen - The Phoenix and the Unicorn

    Webinar, 27 settembre 2021

    ...
    Leggi di +