PROGETTO MACROTRENDS: Le conseguenze pratiche su imprese e persone dell'accelerazione in atto dei cambiamenti in tecnologia, economia e società
FOCUS Incontro
Interventi di: Stefano Lorenzi, Amministratore Delegato, L&A Consulting Oscar di Montigny, Direttore Marketing, Comunicazione e Innovazione, Banca Mediolanum Enrico Sassoon, Direttore Responsabile, Harvard Business Review Italia FOCUS Per capire il presente guardiamo al futuro. Una nuova tappa del Progetto Macrotrends di The Ruling Companies si propone di indagare i più recenti fenomeni di cambiamento nell'ambito delle tecnologie, dell'economia e dei mercati, e delle società. Che questi fenomeni di cambiamento stiano accelerando è sotto gli occhi di tutti ed è nell'esperienza quotidiana delle organizzazioni e degli individui. È ciò che viene spesso definito come l'entrata e l'esplicarsi della "seconda metà della scacchiera", e cioè cambiamenti a velocità esponenziale, evidenti se presi singolarmente, spesso incomprensibili nel loro effetto combinato e a lungo termine. Il punto di avvio è probabilmente da ricercare nell'evoluzione tecnologica, digitale ma non solo, che costituisce il motore di cambiamento che investe il modo di fare impresa e banca, la relazione imprese-consumatori, i processi produttivi e distributivi, più in generale l'economia e la finanza, con onde potenti sulle nostre società, in termini sia pratici che di psicologia individuale e di massa. Il convegno del 21 giugno propone un viaggio nel futuro per capire i cambiamenti in atto nel presente, per riuscire a controllarli meglio e per agire in modo più efficace.   LA SECONDA META' DELLA SCACCHIERA La seconda metà della scacchiera è la metafora che si usa per descrivere l'accelerazione esponenziale dei processi di cambiamento, ispirata alla leggenda dell'inventore cinese del gioco degli scacchi, che chiese come ricompensa all'imperatore della Cina (o della Persia) un chicco di riso (o grano) nella prima casella, due nella seconda, quattro nella terza e così via fino alla 64a. L'imperatore, dice la leggenda, accettò sorpreso per la modestia della richiesta, ma quando i suoi scribi lo informarono che la ricompensa avrebbe superato l'intera produzione del mondo per molte migliaia di anni, si sentì ingannato e fece tagliare la testa all'inventore. Infatti, la progressione appare contenuta all'inizio e moderata fino alla 32a casella (la prima metà della scacchiera), ma raggiunge una magnitudine estrema procedendo nella seconda metà. Il calcolo finale equivale a 2 alla 64a potenza meno 1, ossia circa 18,5 miliardi di miliardi di chicchi. [download id="3266"] [download id="3301"]    
Quando
  martedì 21 giugno 2016
  Dalle ore 17:00 alle ore 19:00 CEST
DOVE
Milano
Webinar

Sui social non si vende

Webinar
mercoledì 8 giugno 2022
ore 12:00 - 13:00 CEST

Durante il webinar, Luca Casadei e Giuseppe Greco partiranno nel raccontare un breve excursus sul mondo dei social, dall’avvento fino ad oggi, e su come la nasci...
Leggi di +
Webinar

L'espansione del talento: una strategia chiave per generare innovazione

Webinar
mercoledì 15 giugno 2022
ore 12:00 - 13:00 CEST

...
Leggi di +
Webinar

Dal Just in time al Just in case: ripensare la supply chain

Webinar
lunedì 4 luglio 2022
ore 12:00 - 13:00 CEST

...
Leggi di +