La sostenibilità oltre i bla bla bla

"Si prega di non confondere il dire con il fare ed il fare con il risolvere".
Questa massima dovrebbe essere presente sulle scrivanie di tutti i CEO e i manager chiamati ad avviare e gestire la trasformazione sostenibile.

Viviamo un’epoca di annunci e di impegni, ma come si passa dai buoni propositi sul fronte della Sostenibilità ad una reale implementazione?
Quali sono le linee guida, i processi e le leve per arrivare ai risultati desiderati e di impatto?
Quali complessità stanno affrontando le aziende e le organizzazioni?
Come può essere d’aiuto il Purpose in tutto questo e attraverso quali azioni si possono allineare e ingaggiare gli stakeholders interni ed esterni?

Ne parliamo insieme il prossimo 16 dicembre presentando alcuni dei casi più interessanti di trasformazioni in corso in ottica di Sostenibilità.
Speakers

Annalisa Citterio
Head of Sustainability
CNH Industrial N.V.

Laureata in Ingegneria per l’ambiente e il territorio, ha maturato esperienze in ambito accademico e aziendale. Come ricercatrice al Politecnico di Milano e alla Fondazione Eni Enrico Mattei, ha studiato e sperimentato le prime applicazioni della CSR nel settore pubblico e privato, pubblicando diversi articoli su riviste scientifiche. Successivamente ha approfondito le sue competenze in ambito aziendale. Attualmente è responsabile della sostenibilità in CNH Industrial, leader globale nel settore dei capital goods e inclusa nei principali indici di sostenibilità, e coordina il Sustainability Steering Committee. In CNH Industrial si occupa della pianificazione e rendicontazione delle attività di sostenibilità svolte dall’azienda e promuove progetti di miglioramento, interfacciandosi con le diverse funzioni aziendali in tutto il mondo.

Francesco Guidara
Marketing and Business Development Director
BCG Italia, Grecia, Turchia e Israele

Francesco Guidara è dal 2013 Direttore Marketing e Business Development di Boston Consulting Group per il Sistema Italia, Grecia, Turchia e Israele. Precedentemente è stato Capo Redattore della tv finanziaria CNBC e di MSNBC e Responsabile delle Creative Solutions del gruppo Class Editori. Laureato in Storia e in Scienze Politiche, ha conseguito il titolo Executive MBA in SDA Bocconi e si è specializzato in Negotiation presso la Harvard Business School.
Ha iniziato lavorando come giornalista in Mediaset, dopo aver frequentato l'Istituto per la Formazione al Giornalismo “Walter Tobagi”. Appassionato di comunicazione finanziaria e content marketing, è docente alla facoltà di Economia de La Sapienza di Roma in “Disclosure Governance and Capital Markets”.

Alberto Milvio
CFO
Autostrade per l'Italia

Alberto Milvio, dal 1984 ha ricoperto diversi ruoli nell'ambito dell'Amministrazione, Finanza e Controllo di Gestione, prima in Eridania Béghin Say e poi nel Gruppo Telecom Italia come Direttore Pianificazione e Controllo di Stet International. Dopo due anni come Direttore Finanziario in una start-up nel settore delle telecomunicazioni, nel 2002 è entrato nel Gruppo Finmeccanica come Direttore Corporate Finance e in seguito come Chief Financial Officer presso alcune società del gruppo (Selex Galileo e Ansaldo STS). Nel 2013 ha iniziato la propria attività come Financial Advisor per Aziende e Fondi di Private Equity.

Marco Preti
Amministratore Delegato
Cribis

Da giugno 2009 è Amministratore Delegato di CRIBIS, società del Gruppo CRIF, leader in Italia nei servizi per la gestione del credito commerciale e per lo sviluppo del business nel mercato nazionale ed estero. Da diversi anni ricopre ruoli internazionali all’interno del Gruppo in Giordania, Turchia, Emirati Arabi Uniti, Polonia e Germania ed è membro del Consiglio di Amministrazione di Credit Data Research Italia e di Workinvoice. Dopo una prima esperienza lavorativa nel settore dei servizi finanziari per il mercato automotive, che lo ha visto impegnato nelle attività di valutazione dei finanziamenti e di Collection, approda in CRIF nel 1994 come responsabile Marketing di Area. Dopo aver ricoperto vari ruoli all’interno del gruppo, nel 1997 diviene Direttore dell'Ufficio Sales & Marketing Business Information, assumendo l'incarico di coordinare le attività commerciali relative a tutti i clienti CRIF. Dal 2000 è Direttore Generale della business unit CRIF dedicata alla Business Information & BPO. Nel medesimo anno assume, anche, l'incarico di Amministratore Delegato di CRIBIS Credit Management.

Lucia Silva
Responsabile Globale Sostenibilità e CSR
Assicurazioni Generali

Da settembre 2015 Lucia Silva è Group Head of Sustainability and Social Responsibility di Assicurazioni Generali, dove guida la definizione e l'implementazione delle strategie e delle politiche di sostenibilità del Gruppo. Nel suo ruolo attuale, ha l'opportunità di lavorare su alcune delle sfide più importanti del nostro tempo, come il cambiamento climatico, l'invecchiamento della popolazione, i cambiamenti demografici e la digitalizzazione. La sua attenzione è rivolta all'integrazione della sostenibilità nel business, guardando ai prodotti assicurativi e alle strategie di investimento. Lucia Silva è anche membro del Consiglio di Amministrazione di 'Fondazione Generali - The Human Safety Net', un'organizzazione no-profit sostenuta dal Gruppo Generali, la cui missione è quella di liberare il potenziale dei più svantaggiati in modo che possano trasformare la vita delle loro famiglie e della comunità. Prima di entrare in Generali, Silva ha lavorato per 15 anni in KPMG, dove ha supportato con successo diverse aziende di vari settori nella definizione e nello sviluppo della loro strategia di sostenibilità.

Veronica Tonini
Chief Sustainability, Indirect Purchasing and Strategy Coordinator
Salvatore Ferragamo

Veronica Tonini si è laureata in Economia e Commercio presso l’Università degli Studi di Firenze nel 1998 e ha iniziato la sua carriera presso Arthur Andersen nel 1999, dove ha operato in qualità di manager ed ha conseguito la PCAOB Accreditation. Dal 2006 al 2012 ha lavorato nel Gruppo Warnaco, specializzato nella progettazione, produzione e distribuzione di abbigliamento e accessori del marchio Calvin Klein, dove ha ricoperto la carica di European Internal Auditor & Risk Management Director. Nell'aprile 2012 Veronica è entrata a far parte della Salvatore Ferragamo, dove ha ricoperto diverse cariche di crescente responsabilità tra cui Chief Risk & Compliance Officer, Chief Insurance Officer e Sustainabiity Coordinator. Nel 2019 ha conseguito presso la NY University (NYU Stern Executive Edication) la certificazione di Sustainability Business Leader relativa a Innovating for Competitive Advantage. Da dicembre 2020 ricopre il ruolo di Chief Sustainability, Indirect Purchasing and Strategy Coordinator. Dal 2016 Veronica Tonini è membro del consiglio di Amministrazione della Fondazione Ferragamo. Dal 2021, inoltre, Veronica Tonini è membro del consiglio di Amministrazione della B&C Speaker e Presidente del Comitato Controllo e Rischi.